depurarsi-in-modo-naturale

Prostamol per prostata: controindicazioni e uso

Prostamol cos’è e a cosa serve?

Il Prostamol non è un farmaco, ma un integratore alimentare a base di Serenoa Repens. Una confezione contiene 30 capsule molli a base di Serenoa Repens (320mg per ogni capsula).

Prostamol funziona perché sfrutta le proprietà benefiche di questa pianta officinale ed è utile per aiutare a ridurre i sintomi legati ai primi stadi dell’ipertrofia prostatica benigna (IPB), favorendo quindi il corretto funzionamento della prostata e delle vie urinarie.

Prostamol si può trovare in tutte le farmacie come farmaco per la prostata oppure può essere ordinato on line. Quando compri il prodotto è consigliato leggere bene il foglietto illustrativo (bugiardino) per conoscere bene la posologia e il dosaggio.

Prostamol

Acquista Prostamol in offerta –>> Guarda il catalogo Prostamol in offerta Aggiornato sul nostro sito di fiducia Amicafarmacia.com

Prostamol a base di Serenoa Repens

La Serenoa è una piccola palma, la cui altezza non supera i 3 metri, che produce delle bacche di colore rosso, molto simili alle olive sia per forma che per dimensione. Questa palma cresce soprattutto nel Sud Europa, in alcune zone degli Stati Uniti ma anche nell’Africa del Nord.

Nella Serenoa repens troviamo numerosi principi attivi che sono: trigliceridi, fitosteroli, flavonoidi. L’estratto oleoso di questa palma ha effetti antinfiammatori e spasmolitici (combattono gli spasmi della muscolatura liscia) sui muscoli delle vie urinarie. La somma di tutti questi effetti è responsabile della riduzione dei sintomi associati all’ipertrofia prostatica.

La Serenoa repens contenuta in Prostamol ha un’azione molto simile a quella di alcuni farmaci per la prostata, con la differenza che è molto più tollerabile ed ha rari e lievi effetti collaterali.

prostamol

prostamol

La Serenoa repens, oltre ad essere largamente utilizzata nel trattamento dell’IPB, è utilizzata anche per il trattamento dell’Alopecia androgenica, cioè la caduta dei capelli dovuta a disordini endocrini.

Alopecia androgenica, cos’è?

E’ la principale causa della perdita dei capelli e interessa circa l’80% degli uomini e il 50% delle donne. Questa non è una vera e propria malattia, ma viene spesso vissuta con molto disagio.
L’Alopecia androgenica è più frequente nell’uomo perché  la presenza di ormoni androgeni è tipicamente maschile.

Già Aristotele infatti aveva notato che né i maschi castrati né i bambini avevano problemi di calvizie, intuendo una correlazione tra la secrezione di ormoni maschili e la perdita dei capelli.

Gli androgeni derivano dal diidrotestosterone. Questo ormone si forma anche a livello dei follicoli piliferi grazie all’intervento di un enzima chiamato 5-alfa-reduttasi di tipo 2. La Serenoa repens agisce contro alopecia androgenetica perché i principi attivi in essa contenuti le conferiscono proprietà antiandrogeniche, che esplica attraverso l’inibizione dell’enzima 5-alfa-reduttasi.

Ecco la pubblicità di Prostamol in televisione

Che cos’è la prostata?

La prostata è una ghiandola dell’apparato genitale maschile molto molto piccola e leggera. Il suo ruolo è quello di produrre il liquido seminale che contiene componenti fondamentali per la sopravvivenza degli spermatozoi.

Questa ghiandola circonda l’uretra in corrispondenza del collo della vescica. Per via della sua posizione, la prostata influisce sul modo di urinare e quindi una sua alterazione può portare a disturbi nella minzione.

Che cos’è l’ipertrofia prostatica benigna?

IPB è una patologia che provoca l’aumento delle dimensioni della ghiandola prostatica che ostacola l’espulsione dell’urina.
I sintomi di questa patologia non sono correlati soltanto all’aumento delle dimensioni della ghiandola. I sintomi possono essere di natura:

  • Ostruttiva: cioè difficoltà ad urinare, intermittenza del flusso, incompleto svuotamento della vescica e sforzo durante la minzione.
  • Irritativa: sono pollachiuria, cioè aumento del bisogno di urinare, nicturia, cioè aumento del bisogno di urinare nelle notte e bruciore.

Questi sintomi, se non diagnosticati e curati, posso provocare infezioni urinarie, calcoli renali e compromissione renale.

Perché usare Prostamol?

Perché è in grado di prevenire l’ingrossamento della ghiandola prostatica e ripristinare il suo corretto funzionamento.

Prostamol è in grado di:

  • Bloccare l’enzima 5-alfa-reduttasi
  • Inibire la formazione di ormoni sessuali, che rappresentano gli input di replicazione per le cellule prostatiche.
  • Produrre effetti antiestrogenici e antiandrogenici
  • Contrastare l’eccessiva proliferazione cellulare del parenchima prostatico.

Il Prostamol è indicato per adulti a partire dai 45 anni, ed è utile sia anche per la prevenzione della patologia.

Prostamol Posologia ed effetti collaterali

Prostamol Posologia

Prostamol Posologia

La dose consigliata è una capsula al giorno da assumere dopo i pasti. Il Prostamol ha effetti collaterali inferiori rispetto ai farmaci che si utilizzano per l’IPB come per esempio Permixon.

Possono presentarsi episodi di nausea, soprattutto se viene assunto a stomaco vuoto.
L’assunzione di questo integratore è da evitare per le donne in gravidanza e per le donne che allattano.
E’ sconsigliato anche ai pazienti con una storia di infarto del miocardio, perché l’estratto della Serenoa repens contiene una sostanza che aumenta il fattore di rischio .

Guarda e ordina Prostamol su AmicaFarmacia a prezzo scontato

Prostamol opinioni

I consumatori che hanno usato Prostamol offrono opinioni al 90% positive. In particolare le recensioni parlano di benefici per quanto riguarda in particolare i problemi di prostata tipo la minzione notturna. Come scritto sul bugiardino di Prostamol è consigliato consultare il medico se passa il tempo di utilizzo massimo e non si presentano i benefici promessi.

Lascia il tuo commento qui sotto:

12 Comments

  1. A. Nicolosi
  2. Michele Picone
  3. Mario
  4. Luciano
  5. nino
  6. corrado
  7. Luca
  8. ORESTE
  9. Ciarmoli Michelino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...