Depurarsi in modo naturale

Pulizia del viso fai da te naturale – prodotti e maschere fatte in casa

Maschera viso fai da te nutriente con argilla verde

Maschera viso con argilla verde

Maschera viso con argilla verde

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio d’argilla verde (qui trovi un ottimo questo articolo sull’argilla verde ventilata)
  • 1 vasetto di yogurt intero
  • 1 cucchiaio di olio di mandorle 
  • olio essenziale a piacere per profumare la maschera

Procedimento:

Per preparare questa maschera per il viso, prendi una ciotola per mescolare tutti gli ingredienti insieme fino a formare un crema morbida ed omogenea.

Applicare sulla pelle del viso per 15 minuti. Risciacquare successivamente con abbondante acqua tiepida e asciugare la pelle facendo attenzione a non sfregarla.

Al momento è molto delicata quindi abbiate attenzione di tamponarla con un asciugamano o un panno di cotone o di spugna.

Nutri la pelle: l’ultima e altrettanto indispensabile fase prevede di nutrire la pelle con una buona crema idratante .

Anche in questo caso potete scegliere di acquistare una crema idratante già pronta oppure scegliere di farla a casa.

L’importante è che la crema sia basica, arricchita con vitamine e oli, ideale per nutrire la pelle che subisce uno stress e una perdita di acqua e vitamine dopo la pulizia.

Questa crema è ottima anche da usare quotidianamente per combattere la pelle secca soprattutto in inverno

Crema protettiva idratante fai da te per la pulizia del viso a casa tua

Ingredienti:

  • 3 cucchiai di cera d’api
  • 1 cucchiaino di farina di avena
  • 1 cucchiaino di olio di mandorle (qui trovi un ottimo articolo sulle proprietà dell’olio di mandorle dolci)
  • 1 cucchiaino di olio di camomilla
  • olio di semi di lino

Procedimento:


Mescolate in una ciotola i due oli e il te. Aggiungete successivamente la cera d’api, un cucchiaino di farina di avena fino ad ottenere un composto omogeneo.

Trasferite poi il composto in un pentolino e fatelo scaldare a bagnomaria. In questa fase continuate a mescolare al fine di amalgamare gli ingredienti in un unica crema.

Quando gli ingredienti saranno ben sciolti vi consiglio di usare il mixer per rendere la crema ancora più morbida ed omogenea.

Conservazione:

E’ consigliabile usare la crema il più possibile appena fatta per mantenere attive tutte le proprietà nutritive.

In ogni caso si può conservare senza problemi fino al suo termine in un barattolino in vetro ben pulito e sigillato o ancor meglio nei barattolini neutri per cosmesi che potete trovare in vendita online.

Pulizia del viso, quando farla?

La pulizia del viso profonda è una pratica da eseguire ogni cambio stagione, salvo particolari casi come pelle grassa o stanca e poco luminosa. In questi ultimi due casi è bene farla una volta al mese.

Il migliore periodo della giornata nel quale farla è sicuramente la sera, quando il viso appare stanco ed è necessario depurarlo da smog e impurità.

Come mantenere la pelle del viso pulita

Per avere la cute pulita e luminosa non è sufficiente solamente eseguire una pulizia del viso profonda ma è indispensabile attuare delle buone pratiche di igiene quotidiana.

Per fare una corretta pulizia del viso quotidiana occorrono:

  • latte detergente
  • tonico
  • crema idratante
  • batuffolo di cotone
  1. Detersione
    Iniziate struccandovi con del latte detergente applicato sul batuffolo di cotone. Questo o in alternativa del sapone neutro, è la migliore tecnica per struccarsi o lavarsi senza alterare il ph della pelle. Le salviette struccanti, nonostante siano comode, non vanno usate come abitudine, ma solo sporadicamente, perché contengono tensioattivi che soprattutto per chi ha la pelle sensibile possono causare rossori e aggredire la pelle. Una volta che avete applicato il latte sciacquatevi abbondantemente con acqua tiepida in modo da togliere il sapone residuo e tutte le impurità
  2. Applica il tonico
    Versa qualche goccia di tonico su un batuffolo di cotone e picchietta con questo la pelle del viso. Il tonico aiuterà ad aprire i pori entrando e detergendo più in profondità
  3. Nutri la pelle
    Idrata la pelle con una buona crema idratante ( potrebbe andare bene anche quella spiegata sopra ) che aiuterà a mantenere elastica e luminosa la cute. Applica la crema sia la mattina che la sera in modo che ti protegga da agenti atmosferici esterni e aiuti a mantenere vigorosa la pelle.


VOTA L'ARTICOLO
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle
(52 voti - media: 9,38 su 10)




Non hai trovato le informazioni che volevi?

CERCA NEL SITO





Leave a Reply

Guida Gratis sui Cibi Disintossicanti. Clicca qui e scaricala subito!


Seguici su Facebook. Iscriviti per restare sempre informato!