depurarsi-in-modo-naturale

Bronchenolo sedativo fluidificante per sciogliere il catarro

Bronchenolo sciroppo è particolarmente indicato per calmare la tosse grazie al principio attivo svolto dal Destrometorfano Bromidrato, e dalla Guifenesia, in grado di fluidificare e sciogliere il catarro. Viene utilizzato per il trattamento sintomatico di tale disturbo, e grazie ad esso, il catarro è facilmente eliminabile.

Altre sostante che sono presenti nel farmaco sono: olio essenziale di pino mugo, acido citrico monoidrato, glicerolo, alcool, saccarosio, essenza di arancia dolce, propile paraidrossibenzoato, acqua depurata, saccarina sodica e metile para-idrossibenzoato.

Bronchenolo sciroppo contro e capsule controindicazioni

Come tutti i farmaci, anche Bronchenolo sedativo fluidificante non deve essere somministrato in condizioni particolari che ora analizzeremo:

1. Non utilizzate il farmaco se state assumendo oppure avete assunto nelle ultime settimane, medicinali per la cura della depressione, ovvero gli inibitori delle monoamino-ossidasi.

2. Non utilizzate il farmaco se avete oppure rischiate di avere problemi con la respirazione, come malattie croniche ostruttive delle vie respiratorie alte, oppure in presenza di polmonite, di attacco d’asma o di un aggravamento di quest’ultima.

Il farmaco Bronchenolo sedativo fluidificante è ben tollerato ed in casi rari si sono manifestati effetti indesiderati sgradevoli, ma prima di intraprendere una trattamento, è importante consultare il proprio medico o farmacista di fiducia, che saprà consigliarvi sulle modalità ed i tempi di somministrazione.

Vi sono inoltre degli effetti indesiderati non noti, ovvero che si possono manifestare, ma che attualmente non possiamo definire sulla base dei dati che si hanno a disposizione.

Effetti collaterali

Rientrano a far parte degli effetti non noti e seguenti disturbi:

1. Manifestazioni allergiche che tendono a comparire in maniera più o meno improvvisa, come ed esempio lesioni della pelle, cambiamenti del colore della pelle con macchie diffuse, angioedema del viso, occhi e labbra, orticaria ed angioedema della gola con difficoltà della respirazione.

2. Sindrome Serotoninergica, ovvero alterazioni dello stato mentale, aumento della pressione arteriosa, agitazione ingiustificata, contrazioni involontarie e brevi della muscolatura, aumento dei riflessi, tremori, brividi, eccessiva ed sudorazione eccessiva.

Questi sintomi si possono manifestare con maggiore frequenza nella persone che assumono in concomitanza farmaci antidepressivi.

Bronchenolo è un farmaco che non necessita di particolari precauzioni per quando riguarda la sua conservazione, ma è molto importante no somministrarlo dopo la data di scadenza che si trova sulla confezione e che si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

È importante tenere il prodotto lontano dalla portata e dalla vista dei bambini, e di non gettarlo nell’acqua di scarico oppure nei rifiuti domestici, per il rispetto dell’ambiente, ma utilizzare gli appositi contenitori che fornisce il comune di residenza oppure rivolgersi dal proprio farmacista.

Altri prodotti per sciogliere il catarro in gola, orecchie e naso sono:

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...