I migliori prodotti per psoriasi in testa, viso e cuoio capelluto

Psoriasi rimedi naturali
Psoriasi rimedi naturali

Psoriasi, gli effetti di questa malattia della pelle possono essere molto fastidiosi e rendere molto difficile la vita quotidiana e quella sociale. Ma come si cura la psoriasi: la natura ci offre alcuni rimedi efficaci.

La psoriasi è una malattia che presenta manifestazioni cutanee che possono rivelarsi realmente fastidiose: palme delle mani, piante dai piedi, cuoio capelluto, ginocchia, gomiti e spesso la parte bassa della schiena sono interessate da zone di pelle che si infiammano, causando prurito, rossore e desquamazione.

Come curare la psoriasi? Esistono ovviamente dei rimedi farmaceutici, che possono portare a un contenimento dei sintomi ma non a una guarigione completa: un buona soluzione può essere quello di utilizzare rimedi naturali e di scegliere un regime alimentare adatto a ridurre gli effetti di questa malattia, senza la necessità di assumere sostanze chimiche.

Curare la psoriasi con una dieta depurativa

Il regime alimentare corretto risulta di primaria importanza per la cura e la prevenzione dei sintomi della psoriasi: abbiamo visto come in particolare alcuni alimenti contengono delle sostanze nutritive indispensabili per ridurre gli effetti di questa malattia.

La massima importanza va data al processo di smaltimento delle tossine: infatti, se il sistema di depurazione del nostro organismo funziona al meglio, è probabile che anche lo stato di infiammazione alla base di questa malattia diminuisca la sua intensità.

Applicare una tecnica di depurazione dolce può darci una marcia in più nella lotta alla psoriasi.

Guarire la Psoriasi - Un Metodo Naturale - Libro
Dieta adeguata – Atteggiamento positivo – Pulizia interna per rimuovere le tossine
€ 19.9

Perciò via libera a una dieta ricca di alimenti sani e all’utilizzo di integratori che favoriscano lo smaltimento delle tossine (come la moringa olifera, molto efficace nella lotta alla psoriasi).

Esistono inoltre alcune erbe che possono dare un ulteriore aiuto naturale per guarire dalla psoriasi, mostrando un buon effetto sia contro la sintomatologia cutanea della psoriasi sia contro la malattia nel suo complesso.

Psoriasi Rimedi naturali

Il sambuco può essere un ottimo aiuto per il nostro organismo: infatti, oltre a essere dotato della proprietà di stimolare le difese immunitarie (che nel periodo invernale hanno spesso bisogno di aiuto) è un utile antinfiammatorio, efficace sia per l’organismo nel suo complesso che per l’epidermide infiammata. Vediamo come utilizzarlo:

Tisana al sambuco

Per una tazza di questa tisana bastano 10 grammi di fiori di sambuco essiccati: è sufficiente farli bollire per 10 minuti in circa 200 ml di acqua e filtrare per ottenere una tisana dal sapore delizioso (volendo può essere dolcificata con il miele) da consumare due volte al giorno.

Ma la stessa tisana può essere utilizzata anche direttamente sulla pelle arrossata e infiammata, visto che è dotata di proprietà lenitive ed emollienti: basta tamponare con un batuffolo di cotone oppure una garza imbevuta di tisana le zone della pelle più infiammate per alleviare il fastidioso prurito e il rossore.

Guarire la Psoriasi - Un Metodo Naturale - Libro
Dieta adeguata – Atteggiamento positivo – Pulizia interna per rimuovere le tossine
€ 19.9

Psoriasi cuoio capelluto

La psoriasi del cuoio capelluto è una forma in cui questa patologia cutanea si presenta molto spesso: per combatterla è possibile preparare anche in casa uno shampoo per psoriasi del cuoio capelluto fatto in casa con sostanze naturali.

In molti casi la psoriasi colpisce il cuoio capelluto, portando con sé una fastidiosa sensazione di prurito e la desquamazione della pelle: la pelle diventa arrossata e infiammata e spesso non si riesce a resistere alla tentazione di grattarsi, irritandola ancora di più.

Abbiamo visto come non esista una cura definitiva per la psoriasi, ma come allo stesso tempo sia possibile applicare diverse strategie (in particolare basate sul controllo dell’alimentazione e dello stress) per combattere alcune cause di questa malattia e diminuire il fastidio degli effetti collaterali e nel tempo risolvere il problema.shampoo per psoriasi

La natura ci offre inoltre alcune sostanze che si possono rivelare molto utili per creare uno shampoo per psoriasi in grado di portare sollievo in modo dolce all‘infiammazione del cuoio capelluto.

Nell’articolo ti consiglierò anche degli shampoo naturali senza sostanze irritanti e dannose ideali per il tuo cuoio capelluto delicato.

Shampoo per psoriasi cuoio capelluto fatto in casa

psoriasi cuoio capelluto
psoriasi cuoio capelluto

Nel scegliere gli ingredienti per preparare uno shampoo per psoriasi fatto in casa bisogna prima di tutto considerare un fattore importante: il cuoio capelluto risulta molto infiammato, per cui è necessario utilizzare degli elementi che abbiano un potere addolcente ed emolliente, in modo da non irritare ulteriormente la pelle.

Per questo motivo, prima ancora di utilizzare lo shampoo, possiamo pensare di stendere sul cuoio capelluto una soluzione che serva a diminuire l’infiammazione utilizzando:

  • 5 gocce di olio essenziale di rosmarino;
  • 2 cucchiai di olio di oliva.

Mescolando questi due elementi riusciamo a unire un effetto antinfiammatorio (del rosmarino) e uno emolliente (dell’olio di oliva): basta un breve periodo di posa (5 minuti circa) per poi procedere al risciacquo con il nostro shampoo per psoriasi fatto in casa.

Aloe vera e lavanda

L’aloe vera si è rivelata un ottimo prodotto per combattere la psoriasi e le sue manifestazioni topiche ed è molto semplice da utilizzare anche per creare il nostro shampoo, basta infatti mescolare:

Con questo composto possiamo ottenere uno shampoo fai da te dolce e profumato (da lasciare sui capelli qualche minuto) che ci potrà aiutare a diminuire l’infiammazione e il prurito del derma.

E se vogliamo dare un tocco in più ai nostri capelli possiamo usare il limone che li renderà più lucidi e belli senza creare irritazioni.

Psoriasi nei bambini piccoli: rimedi naturali efficaci

psoriasi nei bambini
psoriasi nei bambini

La psoriasi dei bambini si presenta in diverse forme e con diversi livelli di gravità: una dieta sana abbinata all’utilizzo di sostanze naturali può rivelarsi una efficace alternativa a cure farmacologiche troppo pesanti

La psoriasi è una patologia della pelle molto diffusa: sfortunatamente non si limita a colpire gli individui in età adulta, ma spesso si presenta anche nei bambini.

E la psoriasi dei bambini non è dissimile, quanto alle sue manifestazioni topiche, rispetto alla forma che colpisce gli adulti: gli stati di infiammazione e prurito della pelle possono colpire diverse aree del corpo, compreso il cuoio capelluto e il viso. Meno diffusa sembra invece essere la desquamazione tipica della pelle che colpisce in maniere maggiore gli adulti.

Si tratta comunque di una patologia che porta con sè effetti collaterali che possono rivelarsi molto fastidiosi per un bambino e che va perciò combattuta in modo efficace: vediamo quali sono le possibili soluzioni.

Psoriasi dei bambini: l’utilizzo delle terapie naturali

Esistono diversi farmaci per la cura della psoriasi: efficaci, ma non privi di effetti collaterali anche molto importanti.

Proprio per questo motivo nella cura della psoriasi dei bambini potrebbe risultare utile ed efficace orientarsi invece verso l’utilizzo di terapie naturali, che hanno dimostrato una buona efficacia e sono al contempo prive di effetti collaterali. Vediamo quali strade è possibile seguire.

Alimentazione e stile di vita: le chiavi il controllo della malattia della psoriasi nei bambini

Abbiamo visto l’importanza di un’alimentazione sana nella lotta alla psoriasi: nel caso di psoriasi dei bambini puntare su frutta e verdura fresca porterà di sicuro a un benefico effetto complessivo per tutto l’organismo.

Ma non sempre è facile convincere i piccoli che gli alimenti sani sono anche buoni: un aiuto ci può venire dai centrifugati, in cui possiamo unire il valore nutritivo della frutta e della verdura con un buon sapore, inventando gusti sempre nuovi.

Anche uno stile di vita che comprenda movimento all’aria aperta può essere utilissimo nelle forme di psoriasi dei bambini: infatti la luce del sole (sempre utilizzando le giuste protezioni) e l’acqua marina hanno dimostrato di avere un effetto benefico contro le manifestazioni topiche di questa malattia.

Molto importante per combattere la psoriasi nei bambini è anche lo shampoo giusto.

L’esacerbarsi delle manifestazioni topiche della psoriasi, anche nei bambini, dipende spesso da un eccessivo accumulo di tossine nell’organismo e per questo può essere molto utile sperimentare i rimedi naturali: sono molti e diversi tra loro, e sarà facile trovare quella adatta anche ai più piccoli.

Psoriasi quali cibi evitare?

La psoriasi presenta diverse manifestazioni cutanee molto fastidiose, che rischiano di abbassare molto la qualità della vira: una dieta depurativa e ricca di alimenti sani può fare molto per combattere queste manifestazioni

La psoriasi è una patologia ampiamente diffusa nel mondo attuale: una malattia infiammatoria cronica della pelle che può andare ad attaccare diverse parti del corpo, a partire dal cuoio capelluto, fino ai gomiti, alle ginocchia, alla zona lombare della schiena, del viso, della testa, alle palme delle mani e alle  piante dei piedi.

In queste zone del corpo la pelle si ispessisce in modo rapido in corrispondenza delle tipiche lesioni di questa malattia, che hanno un tipico aspetto bianco – argenteo: la psoriasi non è una malattia infettiva (anche se le sue cause e la sua eziologia non sono ancora definite in modo chiaro) ma è in grado di incidere in modo molto marcato sulla qualità della vita di chi ne è affetto.

psoriasi alimentazione
psoriasi alimentazione

Oltre ai problemi causati dalle fasi acute della malattia, che richiede ovviamente il continuo controllo da parte di uno specialista esperto in patologie dermatologiche, anche le fasi di quiescenza della psoriasi rischiano di diventare una fonte di gravi problemi per chi ne è affetto.

Infatti l’aspetto esteriore delle lesioni rischia di ingenerare fastidio e di spingere chi ne venga affetto ad evitare, per quanto possibili, diversi aspetti della vita sociale, come per esempio i vestiti corti (che diventano indispensabili nella stagione calda) oppure il piacere di un bel bagno rinfrescante in piscina o in mare.

E tutto questo rischia di ingenerare nel paziente uno stato di depressione, che rischia a sua volta di aggravare le manifestazioni della malattia stessa: è infatti evidente il legame fra l’esacerbarsi della psoriasi e le situazioni di stress che vanno a influire negativamente sullo stato sia psicologico che fisico. Come in moltissime patologie, la gestione dello stress gioca un ruolo importantissimo nel controllo della malattia.

Alto il rischio di grattarsi e quindi importantissimo conoscere i rimedi per alleviare il prurito.

Considerato il fatto che il nostro benessere è determinato da un equilibrato funzionamento di tutto il corpo, è importante capire come sia possibile attenuare le manifestazioni della psoriasi non solo attraverso l’utilizzo dei farmaci, ma anche attraverso l’utilizzo di rimedi naturali che possano depurare e purificare l’organismo, senza costringerlo a ingerire sostanze chimiche che possono generare tossine.

E nel trattamento della psoriasi lo stile di alimentazione seguito assume un ruolo di grandissima importanza, visto che è in grado di contrastare gli effetti di ossidazione delle cellule ingenerati dalla malattia.

Psoriasi e alimentazione cosa mangiare?

La scelta dell’alimentazione per combattere la psoriasi va fatta basandosi su alcune categorie:

  • Alimenti contenenti vitamina A, come spinaci, basilico, asparagi e coriandolo;
  • Alimenti contenenti vitamina C, come arancio, pompelmo, kiwi e aglio;
  • Alimenti contenenti acido folico, come cereali integrali, spinaci e lattuga;
  • Alimenti contenenti selenio, come uva, zucca e orzo;
  • Alimenti contenenti zinco, come sedano, fichi e patate.

Tutti questi alimento consentono al corpo di depurarsi e disintossicarsi dalle tossine, contribuendo a migliorare la qualità della vita e a controllare i sintomi della malattia, in modo assolutamente naturale.

Se vuoi conoscere altri metodi naturali di depurazione non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter, per rimanere sempre aggiornato con tutte le novità in materia di disintossicazione e rimedi naturali.

About Alessandro Rivale

Mi chiamo Alessandro Rivale, Ricercatore indipendente in campo cure e rimedi naturali. Gestisco Depurarsi.com e gestisco il network di Curarsi al naturale.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *