depurarsi-in-modo-naturale

Psyllogel fibra benefici e dosaggio

Senza dubbio, più di una volta ti sarà capitato di avere a che fare con il gonfiore addominale, la pancia gonfia e il problema dell‘intestino pigro. La prima situazione è fortemente legata alla seconda.

L’intestino pigro, la stitichezza, rappresenta una condizione molto fastidiosa, causata anche dallo stile di vita che caratterizza spesso le nostre giornate. Siccome sappiamo perfettamente come, a causa dei numerosi impegni e del poco tempo, possa essere difficile assumere nutrienti mirati per il benessere intestinale, oggi vogliamo aiutarti a stare meglio con un consiglio speciale.

Parleremo infatti di Psyllogel fibra, un integratore naturale benefico che può darti una grossa mano a ripristinare la motilità intestinale e a dire addio ai dolori addominali causati dall’intestino pigro.

Cosa è Psyllogel fibra Megafermenti

Psyllogel fibra

Psyllogel fibra

Entriamo ora nel dettaglio parlando velocemente di cosa è Psyllogel. Conosciuto anche con il nome di Psyllogel Arance, questo prodotto è un integratore naturale a base di fibre. Una sua caratteristica importante è la purezza, che aiuta senza dubbio a raggiungere risultati e a combattere i blocchi intestinali.

L’ingrediente principale di Psyllogel fibra è la fibra di psyllium.

Quali sono le sue caratteristiche?

Iniziamo a dire che, con questo termine, si indicano piante e semi appartenenti alla specie Plantago. Come si legge su molti testi specialistici, si parla di preciso di più di 200 piante coltivate in tutto il mondo.

Tra queste è possibile distinguere il Plantago ovata Forsk e il Plantago psyllium L., piante che hanno origine dall’India e dal Pakistan.

Cosa serve

Per capire bene a cosa serve l’integratore naturale Psyllogel, ricordiamo subito che la fibra di psyllium ha una caratteristica molto particolare, ovverosia quella di richiamare acqua. Questo permette alla massa fecale di risultare più morbida e voluminosa. L’effetto appena descritto non è un caso, ma è dovuto alla presenza di mucillagini, delle proteine note per essere particolarmente appiccicose.

L’integratore, inoltre, è noto per come riesce a migliorare la qualità dei batteri presenti nell’intestino. Come saprai, i batteri intestinali sono importantissimi. I loro ruoli sono molteplici. Da un lato, li vediamo impegnati a eliminare le tossine che, volenti o nolenti, incameriamo nell’organismo. Dall’altro, invece, sappiamo bene che sono fondamentali per combattere i batteri patogeni, ossia quelli dannosi.

–>> Leggi anche….Come fare la cacca? Rimedi rapidi per andare in bagno

Come si usa Psyllogel?

Vediamo ora le modalità di assunzione dell’integratore naturale Psyllogel. Essendo il prodotto commercializzato sotto forma di polvere, si ragiona in misurini. La dose giornaliera consigliata è compresa tra 1 e massimo 4 misurini al giorno.

Ecco i passi da seguire prima dell’assunzione vera e propria.

  • Versa i misurini in un normalissimo bicchiere da bibita.
  • Aggiungi acqua rigorosamente non gassata.
  • Mescola il tutto.

A questo punto, si può bere il preparato. Se si avverte un particolare aumento di consistenza, non bisogna assolutamente preoccuparsi. Questa peculiarità è anzi positiva e segno dell’ottima qualità delle fibre. Se la cosa ti dà fastidio, puoi sempre aggiungere un po’ d’acqua per rendere il tutto meno denso.

Il bello di questo integratore è che può essere bevuto aggiungendo un po’ d’acqua, ma anche aggiunto a yogurt, frappe e frutta omogeneizzata. Questo è un grandissimo vantaggio, in quanto rende possibile un mix tra nutrienti sani e fibre utili alla regolarità intestinale! In poche parole, la tipica merenda può essere trasformata in un momento molto utile al benessere dell’intestino, il tutto in pochissimi minuti e senza doversi mettere ai fornelli!

–>> Leggi anche….I migliori cibi lassativi per andare in bagno!!

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali di Psyllogel riguardano in particolare le conseguenze del sovradosaggio. In questi casi, si possono verificare occlusioni intestinali o situazioni di peggioramento della motilità intestinale.

Tra gli altri effetti indesiderati ricordiamo quelli legati ai farmaci. I principali ingredienti di Psyllogel, possono infatti interagire con litio, carbamazepina e digossina, rallentando il loro assorbimento da parte dell’organismo.

Per evitare questi problemi, si consiglia di attenersi a indicazioni mediche ufficiali, come per esempio quelle fornite dall’Institute of Medicine tramite la Nutrition Board. Cosa dice di preciso? Che, nel caso delle fibre, come in altri lassativi come Benefibra e le Dieci Erbe, bisognerebbe mantenersi attorno ai 15 grammi ogni 1000 calorie assunte tramite i vari alimenti della giornata.

Dove si compra

Il prodotto in questione si può trovare in farmacia e presso punti vendita specializzati in preparati e cibi bio. Acquistare l’integratore Psyllogel online è però il miglior modo per risparmiare e per ottimizzare il tempo in generale, evitando di dover attendere magari diversi giorni perché arrivi presso il punto vendita.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...