depurarsi-in-modo-naturale

Cibi lassativi contro la stitichezza

I cibi lassativi sono il modo migliore per alleviare la stitichezza e tornare a usare il bagno con regolarità. Certamente migliore di una confezione ricca di sostanze chimiche, l’alimentazione è un’arma fenomenale che ci permette di sentirci bene con noi stessi e con l’ambiente circostante.

cibi lassativi contro la stitichezza

cibi lassativi contro la stitichezza

Cibi lassativi: come agiscono contro la stitichezza

Viviamo in una società dove la fretta la fa da padrone. Spesso si sta fuori casa ed è praticamente impossibile riuscire a godersi un pranzo come si deve. La dieta ne risente e così anche il fisico. Infatti, le cattive abitudini alimentari e lo stress possono modificare i movimenti intestinali fino a portare la temibile e fastidiosa stitichezza. Questo perché vengono a mancare sostanze nutrienti fondamentali per l’intestino, tra cui fibre e minerali.

I cibi lassativi contro la stitichezza ci soccorrono e ci aiutano a regolarizzarci, stimolando un normale movimento intestinale. Ma come funzionano?

Devi sapere che le feci sono formate dall’assorbimento di scorie, da sostanze nutritive indesiderate, da elettroliti e da acqua. Il tutto si unisce per formare una sostanza morbida ma solida al tempo stesso che è in grado di passare facilmente attraverso il tratto intestinale.

I lassativi naturali contro la stitichezza stimolano le pareti intestinali e contraggono i muscoli del sistema digestivo, aumentando l’idratazione.

Non riesci a fare la cacca? Scopri tanti altri ottimi rimedi nell’articolo

–>> Come fare la cacca? Rimedi rapidi per andare in bagno

Cibi lassativi contro la stitichezza benefici: perché funzionano meglio dei farmaci da banco?

Il problema di un medicinale è che non sempre è adatto a tutti. Spesso può essere eccessivamente duro per il sistema digestivo o anche causare assuefazione. Se usati in modo sbagliato o troppo spesso causano crampi, disidratazione e squilibri elettrolitici.

Per fortuna possiamo godere di un’alimentazione variegata che va ad agire come lassativo naturale. Basta mangiare i cibi giusti per digerire bene e andare in bagno regolarmente, evitando gli effetti collaterali dei lassativi acquistati al supermercato sotto casa.

Alimenti contro la stitichezza: quali sono

alimenti contro la stitichezza

Semi di chia

Sono una fonte straordinaria di proteine, grassi sani, fibre, minerali, vitamine e antiossidanti. Le fibre sono essenziali per il corpo, servono a bilanciare i livelli di insulina.

I semi di Chia, come abbiamo visto, possono anche donare un naturale equilibrio dello zucchero nel sangue, proprio grazie al suo contenuto di fibre e grassi sani.

Un’alimentazione ricca di fibre aiuta a sentirsi sazi; in particolare, i semi di chia assorbono una notevole quantità d’acqua e si espandono nello stomaco appena consumati.

Acqua

Bere poca acqua è una delle cause principali di stitichezza. Di conseguenza, l’acqua è considerata il migliore rimedio contro di essa. Come ci aiuta? Inumidisce gli intestini e le feci che rendono difficile il movimento dall’interno del corpo all’esterno.

L’assunzione di acqua contribuisce anche a spezzare il cibo in fibre. Ciò significa che se non si beve abbastanza, la fibra che viene ingerita porterà elementi di costipazione invece di curarla. Per trattare il problema basterà bere acqua. Calda o fredda non fa molta differenza, l’acqua calda ammorbidisce più velocemente il blocco rispetto a quella fredda o a temperatura ambiente.

Frutta

È molto efficace nel trattare la costipazione perché la frutta è spesso un’ottima fonte di fibre, oltre a portare numerosi benefici nutrizionali. In generale, il nostro corpo risponde meglio ai frutti che vengono prelevati, essiccati o cotti.

Tra questi cibi lassativi naturali possiamo citare:

  1. prugne,
  2. bacche di goji,
  3. arance,
  4. kiwi,
  5. fichi,
  6. mele,
  7. banane,
  8. fragole
  9. pesche
  10. infuso di foglie di ulivo.

Rasperry Ketone

Parliamo di una sostanza chimica che si trova nei lamponi e dona loro il sapore che li caratterizza. Il suo supporto per il corpo consiste nel sostenere il metabolismo nel bruciare i grassi, aumentando i livelli di specifici ormoni come l’adiponectina.

–>> Ottimi i Termogenici naturali per bruciare i grassi

Purtroppo il composto si trova a concentrazioni molto basse nel frutto, troppo contenute per offrire un effetto benefico fisiologico. Per questo motivo nascono gli integratori, utili per assimilare tutte quelle sostanze e godere di ogni singolo vantaggio. Infatti, ci sono evidenti prove scientifiche che affermano che i ketoni sono in grado di agire come antiossidanti e contribuiscono a liberare il corpo dalle sostanze nocive.

Ortaggi

Le verdure a foglia verde sono uno dei migliori cibi lassativi contro la stitichezza. Contengono un’elevata quantità di fibre e sostanze nutritive che supportano una migliore digestione e una buona salute generica. Gli esperti consigliano di integrare nell’alimentazione quotidiana più carciofi, fagioli, broccoli e cavolo. Sono ingredienti piuttosto comuni che si combinano bene sia a pranzo che a cena, in un panino, in una zuppa o in un’insalata.

Garcinia Cambogia

Contiene un composto chiamato acido idrocitrico con il compito di inibire un enzima che aiuta il corpo a conservare il grasso. Tra le sue qualità vi è anche quella di aumentare i livelli di serotonina, un neurotrasmettitore che migliora l’umore e riduce lo stress. Ma ancora più influente, l’estratto di Garcinia Cambogia contribuisce a trattare condizioni come diabete, cancro, diarrea e costipazione.

Piperina

È una delle spezie più famose del nuovo millennio, aumenta l’assorbimento delle sostanze nutrienti. Assunta attraverso un integratore o con un pasto, permette di incrementare l’approvvigionamento di sangue all’intestino, aumentando il contenuto digestivo. Di conseguenza, aumenta la capacità di trasporto dei nutrienti attivi.

–>> Scopri i benefici della Piperina

Oli

L’olio di ricino e quello di oliva riescono a trattare bene la stitichezza. L’olio di ricino funziona come lassativo, uno stimolante naturale che aiuta a contrarre l’intestino e aiuta a sbloccarsi. Già a distanza di poche ore è possibile notare un forte miglioramento nei movimenti intestinali.

Tisane depurative

tisane depurative contro la stitichezza

Il consumo regolare di acqua e tea è uno dei modi più efficaci e sicuri per prevenire la stitichezza o trattarla quando ormai se ne sviluppano i sintomi.

Più si è idratati e più l’intestino riuscirà a svolgere bene il suo lavoro. Bere tisane depurative contro la stitichezza è una valida alternativa per chi si ‘annoia’ a mandare giù solo acqua. Tra le tante non possiamo evitare di citare la Senna, utilizzata come lassativo. Anche la Cascara interferisce con il riassorbimento dell’acqua dal colon, mantenendo l’umidità al suo posto.

Le tisane possono essere costituite da una miscela di erbe o da una combinazioni di erbe e foglie di tea. Controlla sempre l’etichetta per sapere con certezza che cosa stai bevendo. Ricorda che devi fare in modo che il movimento intestinale torni regolare, trova la tisana che ti fa sentire meglio. Di seguito ti presento le tisane più adatte a combattere la stitichezza:

  • Senna

ha un effetto stimolante. Tende ad avere un sapore amaro, si consiglia di aggiungere del miele o altri aromi per rendere la bevanda più gradevole.

  • Dente di leone

allevia la ritenzione idrica e agisce come un lassativo di lieve portata.

  • Cascara

ha un forte effetto lassativo, non esagerare con il dosaggio.

  • Menta piperita

previene e tratta la costipazione. La menta piperita è fenomenale per la salute del tratto digestivo.

  • Tha verde

viene utilizzato per trattare nausea, diarrea e stitichezza.

  • The nero

caldo o freddo può dare un effetto lassativo lieve che basta per prevenire la stitichezza. È possibile consumarlo tutti i giorni senza alcun rischio, anche a lungo termine. Aggiungere un po’ di miele o della melassa può migliorare le sue proprietà lassative.

Come hai potuto osservare, sono moltissimi i cibi lassativi contro la stitichezza che ti possono aiutare a regolarizzare il tuo intestino. Puoi realizzare così una dieta equilibrata da variare ogni giorno. Prova nuove combinazioni e gioca con gli ingredienti per stuzzicare non solo la tua pancia ma anche il tuo palato!

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...