depurarsi-in-modo-naturale

Avodart: a cosa serve, usi e effetti collaterali

L’Avodart è un farmaco utilizzato per trattare l’iperplasia benigna della prostata nei soggetti adulti di sesso maschile.

Commercializzato in confezioni con 30 capsule molli di gelatina da 0,5 mg ciascuna, a differenza di soluzioni come il Prostamol, che è un integratore, viene venduto solo previa presentazione della ricetta medica al farmacista.

Avodart cosa serve?

L’Avodart viene prescritto nei casi in cui la prostata, una ghiandola presente nell’apparato genitale maschile e normalmente molto piccola, aumenta di dimensioni. Nonostante l’assenza di tumori maligni, è opportuno non trascurare la cosa.

Avodart

Avodart usi, dosaggio e effetti collaterali

L’iperplasia benigna della prostata, che è una vera e propria patologia, può infatti provocare diversi sintomi anche molto gravi. Tra questi è da includere il restringimento dell’uretra. L’ovvia conseguenza di tale situazione è la difficoltà nella minzione. In alcuni frangenti si può anche parlare di nicturia, ossia di frequente bisogno di urinare di notte.

Se non si interviene tempestivamente, il quadro può aggravarsi ed evolvere in una ritenzione urinaria acuta risolvibile solo con intervento chirurgico.

Alla base della problematica c’è l’azione di un ormone noto come diidrotestosterone. L’Avodart inibisce la produzione di questa sostanza, migliorando la sintomatologia urinaria e risolvendo sintomi come le minzioni frequenti e la debolezza del flusso urinario.

Adovart principio attivo

Il principio attivo dell’Avodart è la dutasteride. Tale farmaco, come già ricordato, inibisce la produzione del diidrotestosterone. Questo ormone è l’effetto della conversione del testosterone per effetto dell’enzima 5-alfa riduttasi.

Gli effetti clinici della dutasteride, simili a quelli della finasteride, si sono rivelati efficaci in diverse situazioni, come per esempio la ritenzione urinaria acuta.

Da ricordare, inoltre, è l’interazione con i seguenti farmaci

  • Antidepressivi

  • Farmaci contro l’ipertensione (alfa bloccanti e verapamil)

  • Farmaci per il trattamento dell’HIV, per esempio il Ritonavir

  • Farmaci antimicotici, come l’Itraconazolo

Dosaggio

Il dosaggio dell’Avodart, medicinale che richiede la prescrizione medica, è di una capsula da 0,5 mg al giorno.

L’assunzione è consentita sia prima dei pasti, sia a stomaco pieno. Le tempistiche del trattamento variano da soggetto a soggetto e, in alcuni casi, possono rivelarsi molto lunghe. Bisogna aver pazienza, dal momento che nelle situazioni più gravi ci possono volere anche più di 6 mesi per vedere i primi risultati sulle dimensioni della prostata.

Nel corso del trattamento è bene attenersi con precisione alle indicazioni del medico curante, evitare di assumere troppi liquidi prima di coricarsi, diminuire l’apporto di caffè e alcolici e indossare il preservativo durante i rapporti.

Molto alto è infatti il rischio di trasmettere il principio attivo dell’Avodart tramite lo sperma. Questo può essere pericoloso soprattutto con partner di sesso femminile in stato di gravidanza.

Effetti collaterali

L’assunzione di Avodart può causare alcuni effetti collaterali. Tra i più frequenti sono da ricordare l’orticaria, le eruzioni cutanee con episodi di prurito, il gonfiore a livello dei viso o delle labbra. Nei casi in cui le situazioni appena citate dovessero aggravarsi dal punto di vista dei sintomi, è fondamentale rivolgersi subito al proprio medico e interrompere il trattamento.

Esistono anche altri effetti meno gravi ma comunque fastidiosi.

Ecco i principali:

  • Diminuzione della libido

  • Ginecomastia, ossia aumento delle dimensioni della mammella maschile per via di una crescita ghiandolare

  • Vertigini

  • Problemi nell’eiaculazione

Tra gli effetti indesiderati meno comuni sono invece presenti i casi di alopecia o di crescita abbondante dei peli. Rarissimi sono i problemi a carico della funzionalità cardiaca riscontrati nei pazienti sottoposti al trattamento.

Se si ha alle spalle una storia di cardiopatia, prima d’iniziare la terapia con questo medicinale è però consigliabile consultare il proprio cardiologo di fiducia.

L’assunzione di Avodart è sconsigliata gli uomini che hanno ipersensibilità a uno o più componenti del medicinale, alle donne, ai bambini e agli adolescenti.

Vuoi un prodotto naturale con effetti simili ad Avodart?
–>> Prova la Serenoa Repens

Prezzo

L’Avodart ha un prezzo indicativo pari a 11,78 euro. Questo è il costo di una confezione di 30 capsule molli da 0,5 mg ciascuna, tutte prive di glutine e di lattosio.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...