depurarsi-in-modo-naturale

Permixon compresse: benefici, controindicazioni e prezzi

L’ipertrofia prostatica benigna è un disturbo molto diffuso. Se sei qui, molto probabilmente sai di cosa si tratta. Purtroppo, sei quasi sicuramente anche consapevole dei disagi che comporta. Tra questi, senza dubbio ti dice qualcosa la difficoltà nell’urinare e i problemi nello svuotare la vescica. Di rimedi utili al proposito ce ne sono tanti.

Uno dei più efficaci, i cui effetti, sono comprovati da tantissime persone, è Permixon, un farmaco che richiede la prescrizione medica. Se ne hai sentito parlare e vuoi saperne di più, seguici nelle prossime righe e scopri la guida che abbiamo creato con l’obiettivo di darti dei riferimenti sicuri per gestire un problema fastidioso, ma risolvibile.

Alla fine di tutte le informazioni sul farmaco, troverai anche dei validi consigli per risolvere il tutto in maniera naturale.

Permixon

Permixon

A cosa serve Permixon

Permixon è un medicinale caratterizzato dalla presenza del principio attivo Serenoa Repens. Il farmaco è commercializzato sotto forma di capsule molli. Ogni singola capsula, contiene poco più di 300 grammi di estratto di Serenoa Repens.

Come già specificato, è utile contro l’ipertrofia prostatica benigna. Fondamentale è ricordare che agisce sui sintomi, che vedremo tra poco, e non ha alcuna influenza sulle dimensioni della prostata. Quello che conta, però, è che elimini l’oggettivo fastidio causato dall’ingrossamento di questa ghiandola.

Prima di guardare quali benefici porta Permixon, le proprietà, come funziona i possibili effetti collaterali e i prezzi, vediamo alcuni rimedi naturali alternativi al farmaco Permixon.

Alternative naturali a Permixon

Chi non vuole acquistare Permixon, può virare verso integratori naturali. Contro l’ipertrofia prostatica si rivelano spesso utili quelli a base di Boswellia Serrata. Di questa pianta, si utilizza soprattutto la resina, famosa per le sue proprietà antinfiammatorie.

Boswellia - Integratore Alimentare
Boswellia Serrata – può aiutare le normali funzioni articolari

Voto medio su 10 recensioni: Da non perdere

€ 19.8

Prostabal
Complemento alimentare – Favorisce le funzionalità della prostata in età matura

Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere

€ 23.5

Molto utile contro la crescita anomala della prostata è anche l’ortica. Questa pianta conosciutissima, se unita al principio attivo del Permixon, è in grado di riequilibrare gli ormoni androgeni e gli estrogeni, il che è ottimo per quanto riguarda la prevenzione dell’ipertrofia prostatica.

Per il benessere generale della prostata è ottimo anche il licopene, un carotenoide dalle proprietà antiossidanti presente nella buccia del pomodoro. Il suo ruolo è fondamentale per la prevenzione di una situazione ben più grave dell’ipertrofia prostatica benigna, ossia il tumore alla prostata.

Permixon Benefici: cosa serve?

Il Permixon, ribadiamo, è un farmaco che aiuta ad affrontare meglio gli effetti dell’ipertrofia prostatica benigna come anche Prostamol e Avodart.

–>> Leggi l’articolo su sintomi e rimedi per ipertrofia prostatica benigna

Non bisogna preoccuparsi per le dimensioni meno contenute della ghiandola, dal momento che non cè alcuna condizione tumorale. Il problema, come già detto, è tutto legato ai sintomi. Essi comprendono:

  • Aumento dello stimolo di minzione, ma senza un conseguente incremento della quantità di urina.
  • Dolore, difficoltà e bruciore nell’atto dell’urinare.
  • Forte bisogno di urinare spesso durante le ore notturne.
  • Sensazione di vescica non completamente vuota.
  • Dolore tra i testicoli e l’ano.

–>> Scopri gli altri farmaci per problemi di prostata

Dosaggio Permixon

Per quanto riguarda il dosaggio del Permixon, è necessario seguire con attenzione le indicazioni del foglietto illustrativo del medicinale. Cosa raccomanda? L’assunzione di una capsula molle massimo due volte al giorno. Tutto dipende dalla gravità e, ovviamente, dai consigli del medico curante. In linea di massima, la terapia con questo farmaco deve andare avanti per almeno 30 giorni.

Permixon Effetti collaterali

Il Permixon è un medicinale che, come già ricordato, può essere acquistato solo previo rilascio della ricetta medica. Questo succede perché, come moltissimi farmaci, ha delle controindicazioni che non devono assolutamente spaventare. Tra queste è il caso di ricordare il mal di testa, ma anche l’insorgenza di dolori addominali.

Se il farmaco viene preso a stomaco vuoto, può capitare di andare incontro a episodi di vomito o nausea. Molto più rari sono invece problemi agli enzimi del fegato e l’insorgenza di ginecomastia. Con questo termine tecnico, si definisce lo sviluppo anomalo della mammella negli uomini. Nel caso del Permixon, per risolvere il problema, senza dubbio imbarazzante, basta interrompere l’assunzione del farmaco.

Permixon Interazioni

Cosa si può dire sulle interazioni tra il Permixon e altri farmaci? Semplicemente che, nel corso del tempo, non sono stati individuati particolari problemi al proposito. Fondamentale però è consultarsi con il medico curante e dare tutti i dettagli sui medicinali e gli integratori che si stanno assumendo. Il tema dell’interazione tra diversi farmaci è molto delicato e, se trascurato, può portare a prendere delle medicine inutilmente.

Controindicazioni

Esistono anche dei casi in cui Permixon è controindicato. Tra i principali, è il caso di ricordare il sesso femminile, l’ipersensibilità o l’allergia al principio attivo, l’età adolescenziale e infantile.

Permixon Prezzi

Parliamo ora del prezzo di questo farmaco, che corrisponde a 20 euro per una confezione da 16 compresse. Molto importante è specificare che, ora come ora, non è disponibile la versione generica.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...